Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Festa di Sant’Antuono a Macerata dal 13 al 18 gennaio

 MACERATA. Si è svolto a Macerata Campania, nella serata del 5 gennaio, il tanto atteso sorteggio dei numeri di sfilata delle Battuglie di Pastellessa partecipanti all’edizione 2011 della Festa di Sant’Antuono a Macerata Campania.
L’evento, come da tradizione, si svolto sul sagrato della Chiesa Abbaziale San Martino Vescovo al termine della consueta celebrazione eucaristica serale ed ha visto oltre 500 persone fra spettatori e bottari. Il sorteggio è stato anticipato dalla benedizione dei bottari, appartenenti alle varie battuglie.

Il sorteggio è stato presieduto dall’Abate Curato don Gianfranco Boccia, dal Sindacco di Macerata Campania Luigi Munno, dal Presindente del Consiglio Comunale di Macerata Campania Donato Capuano e dall’Associazione “Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa”.

L’edizione 2011, organizzata dall’Associazione “Sant’Antuono & le Battuglie di Pastellessa” e patrocinata dal Comune di Macerata Campania, dall’Ente Provinciale per il Turismo di Caserta, dalla Provincia di Caserta, dalla Regione Campania e con la partecipazione del Comitato per la Promozione del Patrimonio immateriale (ICHNet), inizierà il 13 gennaio per concludersi il 18 gennaio.

Alla Festa di Sant’Antuono, uno dei 6 eventi più importanti nel panorama delle feste popolari della Provincia di Caserta, nonché uno dei 30 della Regione Campania, prenderanno parte circa 850 Bottari suddivisi su 17 Battuglie di Pastellessa. Ecco i nomi e l’ordine di sfilata:


1 – E facc nov
2 – La compagnia de “I punto esclamativo”
3 – Cantica popolare caturanese
4 – I furastieri
5 – Carro ‘e vascio ‘o vasto
6 – L’epoca nov
7 – ‘A cumpagnia nov
8 – ‘A sellara
9 – Suoni antichi
10 – Battuglia libera
11 – I wagliun ra vie ‘e for
12 – Le nuove ombre
13 – Casalba: I nuovi suoni…
14 – I ragazzi del 2000
15 – La compagnia del 2011
16 – Incanto popolare
17 – Pastellesse sound group
C’è già grande attesa per le performance delle 2 battuglie capitanate da Antonio D’Amico ‘O Scavator con la numero 2 e Antonio Visconte con la numero 14, considerati da molti estimatori come i migliori rappresentanti della Pastellessa. Grande finale poi con la Battuglia numero 17, che sarà accompagnata dai fuochi pirotecnici.
Per ulteriori info sulla manifestazione clicca su: www.santantuono.it

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico