Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Contrasti”, spettacolo sperimentale di Lucia Dalla al Teatro Ariston

Lucio DallaMARCIANISE. Uno spettacolo sperimentale, fuori dal comune, ma soprattutto con un’alternanza simmetrica di poesia e musica.

Domenica sera, al teatro Ariston di Marcianise, nell’ambito del Progetto “Contrasti”, Festival “[Ri(Nascite) – I Luoghi Ritrovati”, si è esibito il grande cantautore bolognese, Lucio Dalla, accompagnato dall’attore Marco Alemanno e dai musicisti Beppe D’Onghia e Daniele Roccato. Una performance mai vista o, per meglio dire, mai messa in scena fino ad oggi. Lo spettacolo, infatti, ha visto in primis l’esibizione dei due musicisti D’Onghia e Roccato, i quali con i loro strumenti (pianoforte e contrabbasso) hanno allietato la numerosa platea, con un repertorio jazz, che a giorni potrà essere ascoltato in un disco. La serata, poi, è proseguita con una serie di alternanze storico-culturali-letterarie; si è partiti da Omero, fino ad arrivare a Leopardi, per “toccare” (in musica e parole) i giorni d’oggi.

Un’esibizione particolarissima, ma anche densa di significato, per una città come Marcianise, che di eventi come questi – soprattutto organizzati dalla Provincia di Caserta – ne aveva visti pochi. La parte finale della serata è stata affidata alla voce di Lucio Dalla, che ha incantato persino gli organizzatori dell’evento, cantando “Il motore del 2000”, “Futura”, “La Felicità”, “4 Marzo 1943”, “Caruso”. Lo spettacolo è durato un’ora e quindici minuti. Il prossimo appuntamento del Festival “[Ri(Nascite) – I Luoghi Ritrovati”, è fissato per martedì 4 gennaio a Santa Maria a Vico, a partire dalle ore 19.

La performance, dal titolo “Sacro-Profano > Anime e Animi”, che si svolgerà presso il Duomo dell’Assunta della cittadina della Valle di Suessola, vedrà la partecipazione di Marina Bruno, Solis String Quartet e Officina GuitArt.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico