Maddaloni - Valle di Maddaloni

Santangelo: “A rischio area industriale per mancanza relazione geologica”

Vincenzo SantangeloMADDALONI. “Come è possibile mettere a rischio la realizzazione di un’area industriale di 500mila metri quadri perché non si presenta una relazione geologica?”.

A porsi l’interrogativo è il consigliere indipendente Vincenzo Santangelo. “Il progetto del piano particolareggiato è fermo da circa un anno, cioè, da quando con la nostra maggioranza, abbiamo lasciato la guida del Comune di Maddaloni – ha spiegato Santangelo – si tratta di un progetto importantissimo studiato per dare nuova linfa all’economia cittadina attraverso la creazione di nuove strutture industriali che, ovviamente, avrebbero portato, come immediata conseguenza, la creazione di nuovi posti di lavoro”.

Santangelo sottolinea come, questa cosa, non abbia stuzzicato l’esecutivo Cerreto che ha riposto nel cassetto per tutto questo tempo il progetto. “Il sindaco ci ha messo un anno per trovare diciottomila euro per far fare la relazione geologica necessaria a completare l’iter del piano particolareggiato – ha dichiarato – un vero e proprio scandalo, se si pensa anche ai tanti soldi spesi, per l’assunzione di amici ed amiche in Comune non hanno fatto seguito investimenti oculati da destinare alla crescita nel prossimo futuro della città di Maddaloni”.

“Il sindaco Cerreto, anziché demonizzare l’amministrazione che l’ha preceduto, cerchi di capitalizzare i tanti progetti messi da noi in cantiere per la città di Maddaloni che non siamo riusciti a completare solo per mancanza di tempo – ha concluso – da parte sua, non ci aspettiamo la stessa capacità di programmazione per il nostro Comune, ma, almeno, pretendiamo che porti a termine quello che è stato avviato da amministratori sicuramente più attenti di lui alle sorti di Maddaloni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico