Maddaloni - Valle di Maddaloni

Cave, Polverino presenta interrogazione in Regione

Angelo PolverinoMADDALONI. Non abbassa la guardia sulla questione cave il consigliere regionale del Pdl Angelo Polverino.

Il presidente della commissione regionale Attività produttive, infatti, ha presentato un’interrogazione urgente all’assessore alle Cave Edoardo Cosenza e a quello all’Ambiente Giovanni Romano per vederci chiaro sull’ampliamento della Cementir. Due i punti su cui si poggia l’istanza presentata dal consigliere regionale: l’assenza dei pareri favorevoli del Comune di Maddaloni e, soprattutto, della Soprintendenza.

“Non si può far finta di nulla rispetto all’assenza di due atti così importanti – ha sottolineato Polverino – anche alla luce del fatto che il comma uno del piano regionale per le attività estrattive vieta in maniera categorica qualsiasi forma di attività in aree che hanno vincoli paesistici ed archeologici”.

Polverino, sottolinea come, la Cava Vittoria ricada in un’area a vincolo paesistico. “Tale vincolo appare evidentissimo dalle cartografie – spiega – che sono state allegate al piano regionale. Nello stesso Prae, è il comma due della legge, viene spiegato a chiare lettere, come l’attività estrattiva in queste aree può essere concessa solo nel caso in cui l’ente che appone i vincoli, quindi la Soprintendenza, conceda una deroga. In questo caso ciò non è avvenuto, così come appare chiaro dagli atti che sono stati depositati al Genio civile in sede di conferenza dei servizi”. L’interrogazione, visti anche i puntuali rilevamenti fatti da Polverino, sarà discussa in occasione del question time in programma per mercoledì.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico