Italia

Yara, “Tironi non può averla vista, era in un’altra zona”

Enrico TironiBERGAMO.Enrico Tironi, il testimone che ha detto di aver visto Yara insieme a due uomini al momento della scomparsa, secondo i riscontri sulle celle telefoniche non si trovava in via Rampinelli ma in un’altra zona di Brembate Sopra.

Gli investigatori smentiscono anche che l’ultimo segnaledeltelefonino di Yara risalga alle 18.55 del 26 novembre, giorno della scomparsa. L’ultimo riscontro, invece, sarebbe alle 18.49 quando la tredicennescrisse l’ultimo sms ad un’amica.

La testimonianza del 19enne Tironi, vicino di casa della famiglia Gambirasio, non ha mai convinto gli inquirenti: potrebbe aver visto un’altra persona ma in un altro momento, oppure proprio Yara ma un’ora prima della sua scomparsa, appena uscita di casa per andare nel centro sportivo, e non mentre stava rientrando.

Intanto, continuano le ricerche da parte di carabinieri, polizia, protezione civile, forestale e volontari. Le perlustrazioni, che non si sono mai interrotte, come si era invece vociferato domenica scorsa, nella giornata di mercoledì hanno riguardato la zona del Parco dei Colli a Paladina e i boschi alla periferia di Almenno San Salvatore.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico