Italia

Sarah, la madre: “Posso perdonarli ma dicano la verità”

Concetta Serrano SpagnoloTARANTO. La mamma di Sarah Scazzi, Concetta Serrano Spagnolo, è disposta a perdonare la sorella Cosima, mamma di Sabrina Misseri e moglie di Michele, entrambi in carcere per il delitto della figlia.

“Misericordia per chi confessa le sue trasgressioni”, dice al Corriere della Sera citando un precetto dei Testimoni di Geova. In cambio del perdono, nel caso le venisse chiesto dalla sorella Cosima, chiede “la verità” sul delitto.

Cosima e le sue figlie, Sabrina e Valentina Misseri, “stanno facendo a Michele quello che hanno fatto a me, questa è la verità. Lo stanno condizionando – dice – in un abbraccio mortale, non lo fanno respirare, lo vogliono annullare, come fecero con me quando fingevano di sostenermi. Fanno pressione su di lui per fargli dire che Sabrina è innocente”, dice riferendosi alle lettere con le quali Michele Misseri afferma di voler scagionare Sabrina. “E sono brave… Penso a quello che successe a me, mi avevano talmente plagiato che ero arrivata a sospettare di mio marito. C’è un’enorme differenza tra me e mia sorella Cosima. Per lei una figlia è da difendere qualunque cosa faccia, per me se una figlia commette un errore è da mettere davanti alle sue responsabilità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico