Italia

Piacenza, auto contro muro: morti tre ragazzi, uno in fin di vita

 PIACENZA.Tre giovani, due italiane e un albanese, hanno perso la vita in un tragico incidente verificatosi all’alba di domenica a San Paolo, frazione di Podenzano, nel piacentino.

Le vittime viaggiavano a bordo di una Peugeot 206 guidata da un 22enne albanese, forse in stato di ebbrezza, che è uscita fuori strada, abbattendo un semaforo, poi una pianta, e infine schiantandosi con violenza contro il muro di una casa. L’unico sopravvissuto è il conducente, ricoverato in gravi condizioni.

Sul posto sono giunti i carabinieri di San Giorgio Piacentino e i vigili del fuoco di Piacenza che hanno lavorato un’ora per estrarre i corpi dall’abitacolo. Stando ad una prima ricostruzione, i quattro giovani avevano trascorso la serata in un locale. Al rientro, intorno alle 5.30, la vettura (intestata al padre del conducente) percorreva la provinciale numero 6 a velocità sostenuta quando il conducente ha perso il controllo, forse a causa del ghiaccio, frenando in prossimità dell’incrocio con via Castello, con l’auto che si è girata su se stessa e che è andata a sbattere, dopo aver travolto un semaforo e una pianta, contro una palazzina situata all’angolo con lo stesso incrocio. Morti sul colpo Sara Frasani, 16 anni, ed Elisa Bonomi, 18 anni, entrambe di Fiorenzuola D’Adda, che sedevano sui sedili posteriori, e Elpion Kasapi, 26 anni, albanese, di San Giorgio, che sedeva davantiaccanto al connazionale.

Dai primi controlli ospedalieri, nel sangue del conducente, il tasso alcolemicosarebbe risultato essere sei volte superiore al consentito, 2,83 grammi per litro. E’ indagato per omicidio colposo plurimo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico