Italia

Fiat Mirafiori, referendum il 13-14 gennaio

 TORINO. Tempi stretti per la consultazione sulle nuove regole valide per lo stabilimento Fiat di Mirafiori. Il referendum sull’accordo per il rilancio della fabbrica torinese si terrà infatti nelle giornate del 13-14 gennaio.

È quanto si apprende da fonti sindacali, secondo le quali l’esito della votazione si potrà conoscere già nella serata di venerdì.

“È il referendum della paura” ha detto Giorgio Airaudo, responsabile del settore auto della Fiom, che non ha firmato l’accordo di Mirafiori. “La Fiat ha chiaramente premuto per anticipare il referendum – ha aggiunto Airaudo nel corso di una conferenza stampa – dispiace che i sindacati che hanno firmato l’accordo abbiano ceduto a questa pressione. Non verranno fatte le assemblee per informare i lavoratori ed il referendum sarà tra il 13 e il 14, come se si avesse fretta”. Secondo Airaudo, “è grave perchè si vuol far votare i lavoratori non informandoli, ma solo sulla loro paura. Si vuole un referendum della paura, che trovo illegittimo, perchè, al di là degli annunci propagandistici, io non credo alla chiusura di Mirafiori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico