Italia

Annozero svela il cellulare di Berlusconi

 MILANO.“La trasmissione Annozero ha fatto trapelare il numero di cellulare di Berlusconi”. È quanto rileva il sito online de Il Giornale.

“Durante la puntata, andata in onda giovedì sera – scrive il sito del quotidiano – l’inviato Ruotolo ha mostrato l’agenda telefonica di Nadia Macrì, coprendo con un dito le ultime tre cifre dell’utenza telefonica del premier ovvero proprio le tre cifre che non erano state coperte da omissis nelle 389 pagine di verbale consegnate alla Giunta per le autorizzazione della Camera dalla Procura di Milano e pubblicate da molti giornali su carta e online.

“Nelle 389 pagine di verbale consegnate alla Giunta per le autorizzazione della Camera dalla Procura di Milano è riportata la rubrica della escort brasiliana Michelle. Tra i suoi numeri c’è anche quello del presidente del Consiglio”. Anche in questo caso, prosegue Il Giornale, “alcune delle cifre sono coperte da omissis, ma solo le prime quattro. Si leggono distintamente gli ultimi tre numeri, proprio quelli che Ruotolo ha coperto con la mano. Mettendo insieme i numeri di Michelle a quelli mostrati da Annozero si ottiene il recapito telefonico del Cavaliere. Pochi minuti dopo la fine della trasmissione il tam tam impazza su internet. Alcuni siti pubblicano subito a caratteri cubitali il numero del premier e la notizia inizia a viaggiare anche su Facebook”. E da giovedì sera – conclude Il Giornale – il cellulare di Berlusconi circola liberamente su internet”.

Nel frattempo, il garante della privacy ha diffuso un nuovo richiamo, dopo quello di giovedì, ai numerosi siti di informazione on line “a oscurare con urgenza i numeri delle utenze telefoniche riferibili a persone coinvolte nell’inchiesta sul cosiddetto caso Ruby e tratte dagli atti della procura di Milano”, lo spiega una nota. “L’attività istruttoria e di verifica del Garante, volta ad individuare eventuali altri siti o altri casi di diffusione da parte di media dei numeri di quelle utenze telefoniche, è tuttora in corso. – si legge – L’Autorità richiama tutti i siti di informazione e tutti i media allo scrupoloso rispetto del principio di essenzialità dell’informazione, già più volte ribadito e ad astenersi dal diffondere i dati delle utenze telefoniche, ancorchè contenuti in atti giudiziari, la cui diffusione è eccedente rispetto al diritto di cronaca e inutilmente invasiva della riservatezza delle persone coinvolte”.

La puntata di Annozero del 20 gennaio, dedicata al caso Ruby,ha conseguito il record stagionale di ascolti per Michele Santoro. Il programma di Raidue – che ha visto, tra l’altro, uno scontro tra il conduttore e Daniela Santanchè, che ha lasciato lo studio subito prima della fine della puntata, mentre Vauro mostravauna vignetta in cui ilPapa diceva: “Se a lui piacciono le minorenni può sempre farsi prete” – ha ottenuto una media 6 milioni 557 mila telespettatori pari al 24.63% di share.

Int. Nadia Macrì – 1^ parte

Int. Nadia Macrì – 2^ parte

Ricostruzione Intercettazioni

Vignette Vauro – Santanché abbandona studio

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico