Home

Lutto nello Sci, muore la giovane azzurra Simona Senoner

Simona SenonerLa diciassettenne Simona Senoner, nazionale azzurra di salto con gli sci, è morta a seguito di un malore giovedì mattina, in Germania.

La giovane, originaria di Santa Cristina, in Val Gardena, si trovava in albergocon le compagne di squadra a Schonach, una località della Foresta Nera, dove avrebbe dovuto gareggiare sabato nella Continental Cup femminile.E’ svenuta all’uscita dalla doccia, a scoprirla è stata qualche minuto dopo lacompagna di stanza. Il medico della squadra ha cercato di rianimarla con la respirazione bocca a bocca, ma quando è arrivata in ospedale a Friburgo è entrata in coma. Fino alle 18 di venerdì sera, quando è spirata. Il primo responso medico parla di morte naturale. Sarà un’autopsia a stabilire le cause esatte.

Nata a Bolzano il 13 giugno 1993, Simona si era avvicinata agli sport invernali praticando sci di fondo ed era passata al salto, convinta da Romed Moroder. In carriera era giunta decima nel Mondiale junior di Zakopane del 2008 e vantava un 15esimo posto a Dobbiaco come miglior risultato in Continental Cup.

Nel week-end le squadre di salto maschile in gara ad Harrachow e la combinata nordica in gara proprio a Schonach gareggeranno con il lutto al braccio per onorare la memoria di Simona. Lo ha detto il presidente della Fisi, Giovanni Morzenti.

Le sue compagne di squadra, i tecnici e gli allenatori le hanno indirizzato un messaggio scrivendole al presente, come fosse ancora viva: “Simona è una ragazza generosa, simpatica, pronta ad aiutare tutti quelli che ne hanno bisogno. Una ragazza che vuol bene a tutti, sorridente e piena di energia. Una ragazza con grande senso del sacrificio e con lo sport nel cuore. Parliamo al presente perchè lei è sempre qui con noi… nei nostri cuori. Ora che sei diventata un angelo… Vola. Con questo ultimo volo sarai per sempre nel cuore della squadra”. La lettera porta le firme delle altre giovanissime azzurre del salto con gli sci, anche loro quasi tutte della Val Gardena: Lisa Demetz, Elena Runggaldier, Evelyn Insam, Barbara Stuffer, Roberta D’Agostina e Veronica Gianmoena.

Eugen Hofer, sindaco di Santa Cristina, commenta il tragico evento: “La scomparsa di Simona Senoner è un lutto che colpisce tutto il paese. Non la conoscevo personalmentema mi tenevo informato sui risultati che conseguiva nelle gare. La nostra comunità è vicina alla famiglia di Simona in queste ore drammatiche e diamo tutto il supporto possibile per aiutare i suoi genitori a sopportare questo dolore immenso”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico