Esteri

Iran, si schianta volo di linea: 71 morti e 34 feriti

 TEHERAN. Sono 71 i morti e 34 i feriti nell’incidente aereo di domenica nel nord-ovest dell’Iran dove un velivolo Iran Air si è schiantato nei pressi della città di Urumiyeh.

Lo riferiscono fonti della Mezzaluna Rossa iraniana citate dall’agenzia ufficiale Irna. Altre fonti parlano i 50 feriti e altrettanti morti. L’incidente è accaduto intorno alle 19.45 locali (le 17.15 in Italia), si legge sul sito Internet della televisione di Stato che cita un responsabile locale: “L’aereo era decollato da Teheran con un’ora di ritardo sull’orario stabilito, con destinazione Urumiyeh, nel nord-ovest dell’Iran, nei pressi della quale si è schiantato a causa delle cattive condizioni climatiche”. L’agenzia Fars precisa inoltre che il velivolo è un Boeing.

Le cattive condizioni climatiche e l’abbondante neve sul terreno stanno rendendo più complicate le operazioni di soccorso, riferisce Gholam Reza Massumi, responsabile dei servizi d’emergenza citato dall’agenzia Fars. “Per i soccorritori al momento il problema è l’abbondante neve”, ha detto Massumi precisando che ci sono “circa 70 centimetri di neve” sul luogo dello schianto. Due voli provenienti da Teheran e diretti a Urumiyeh erano stati già annullati oggi a causa del maltempo. Secondo l’agenzia di stampa Ilna a bordo dell’aereo precipitato c’erano 95 passeggeri e 10 membri di equipaggio.

Negli ultimi 10 anni in Iran si sono verificate una quindicina di catastrofi aeree. Il più recente grave episodio risale al luglio 2009 quando un Tupolev della Caspian Airlines diretto in Armenia s’incendiò in volo e precipitò nei pressi della città di Qazvin, tutte le 168 persone a bordo rimasero uccise. La flotta aerea iraniana, sia civile sia militare, è notoriamente composta da velivoli datati e con poche possibilità di essere ammodernati a causa dell’embargo imposto dagli Stati Uniti che impedisce l’acquisto dai paesi occidentali di nuovi aerei o pezzi di ricambio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico