Esteri

Battisti, Ue appoggia Italia: “Brasile conceda estradizione”

Cesare Battisti L’Europarlamento ha approvato la mozione bipartisan presentata da tutti i partiti italiani per chiedere l’intervento dell’Unione europea a sostegno della richiesta italiana di estradizione di Cesare Battisti dal Brasile.

L’assemblea di Strasburgo ha dato il via libera con 86 voti a favore, uno contrario e due astenuti. Al dibattito e al voto hanno assistito anche alcuni familiari delle vittime di Battisti. Un applauso ha accolto il risultato della votazione. Un deputato italiano ha urlato, rivolto alla Commissione, “agire, dovete agire”.

Il testo della risoluzione comune – firmata da tutti i gruppi tranne Verdi e Sinistra unita-Gue – è essenzialmente politico in quanto “auspica che le autorità brasiliane esercitino il loro dovere-diritto di dare seguito alla richiesta del governo italiano” e chiede che “il Consiglio e la Commissione conducano il dialogo politico con il Brasile e monitorino costantemente che ogni decisione presa rispetti i principi fondanti dell’Unione europea e delle buone relazioni con gli Stati membri”.

Con l’atto ufficiale dell’approvazione della risoluzione che chiede l’estradizione di Cesare Battisti, “il Parlamento europeo ribadisce che i principi della giustizia non sono negoziabili per i cittadini europei”. E’ il commento dei deputati del Pdl subito dopo il voto dell’Aula di Strasburgo, che ha dato “la propria autorevole e credibile testimonianza in favore dell’esigenza di giustizia e legalita’ che proviene dalle famiglie delle vittime di Cesare Battisti”, le quali hanno tenuto ieri una conferenza stampa all’Europarlamento.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico