Caserta

Musica popolare, Pezone accoglie l’invito del Ministro Bondi alla salvaguardia

Franco PezoneCASERTA. Un solido sodalizio tra enti comunali ed associazioni locali.

E’ questo quanto richiesto a tutti i Sindaci d’Italia dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali retto da Sandro Bondi e dal Ministero dell’Istruzione retto da Mariastella Gelmini. Si tratta di un’importante iniziativa per favorire la collaborazione fattiva tra le realtà presenti sui territori, al fine di valorizzare le peculiarità della zona ed in particolar modo il turismo musicale. Tale sodalizio, secondo le disposizioni contenute nel documento ministeriale, dovrà essere attestato con un apposita delibera del Consiglio comunale il prossimo 18 gennaio.

A tal proposito il presidente provinciale dell’Unpli di Caserta Franco Pezone è intervenuto sull’argomento per sottolineare l’interesse dell’iniziativa volta ad un ambito che tutte le Pro Loco hanno da sempre sostenuto con una decisa azione di promozione e sostegnodei gruppi di musica popolare e folkloristica: “Le Pro Loco, grazie al costante lavoro nel territorio di appartenenza, sono divenute un punto di riferimento per la propria comunità. Esse – ha affermato Pezone – rappresentano un’istituzione radicata alla tradizione locale, e ciò è confermato anche dal protocollo d’intesa nazionale sottoscritto fra l’Unpli e la Fitp (Federazione Italiana Tradizioni Popolari), sottoscritto grazie al nostro impegno, con l’obiettivo di sviluppare e rafforzare la collaborazione sul territorio di tutte le realtà che operano per la salvaguardia del nostro patrimonio materiale ed immateriale.

E’ per questi motivi – conclude il presidente provinciale dell’Unpli Caserta – che chiedo a tutti i presidenti delle Pro Loco della provincia di mia competenza di sostenere l’iniziativa e di farvi promotori di essa affinché si possa ottenerequesto riconoscimento che puòtrasformarsi in una nuova opportunità che un nome e cognome: turismo musicale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico