Caserta

Il Prefetto riceve la delegazione della Rete per la Legalità

Lorenzo DianaCASERTA. Il prefetto di Caserta Ezio Monaco ha ricevuto la delegazione delle Rete per la Legalità composta dal coordinatore nazionale, senatore Lorenzo Diana, dal coordinatore regionale per la Campania Luigi Cuomo e dagli avvocati Alfredo Nello e Gianluca Giordano.

Durante l’incontro è stata presentata al prefetto la nuova organizzazione di associazioni, fondazioni e confidi contro il racket e l’usura nata a Roma il 6 dicembre scorso e che già oggi si presenta come l’organizzazione maggiormente rappresentativa nel mondo dell’associazionismo antiracket ed antiusura nazionale. Monaco ha accolto con favore la nascita del nuovo coordinamento nazionale della Rete che si propone di contribuire e rafforzare, in un rapporto sinergico con istituzioni e forze dell’ordine, il fronte della solidarietà alle vittime del racket e dell’usura unitamente alla crescita della cultura della denuncia quale unico strumento efficace a liberare le imprese dai condizionamenti camorristici. In tal senso il prefetto ha ribadito come il contrasto più efficace contro la criminalità si consegue attraverso il rafforzamento della cultura della legalità che deve caratterizzare tutti i settori della società civile.

“Proprio nella provincia di Caserta – ha dichiarato il senatore Diana – l’impegno della Rete sarà più forte perché in questa provincia, in cui il Governo nazionale ha costruito il cosiddetto ‘modello Caserta’ e dove più forte è il condizionamento criminale, si registra un forte incremento di questi fenomeni alimentati ulteriormente dalla forte crisi economica”.

Il prefetto, nel salutare la delegazione e nel ringraziare il movimento antiracket ed antiusura per il lavoro che svolge, ha auspicato un sempre maggiore sviluppo delle iniziative contro il racket e l’usura nella città e nella Provincia di Caserta perché questo rafforza la collaborazione tra i cittadini e lo stato ed eleva il livello di sicurezza di quelli che dicono basta al racket ed all’usura.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico