Casaluce

Sparatoria all’ufficio postale: agente penitenziario mette in fuga rapinatori

 CASALUCE. Una gang di ragazzini, armati di pistola, ha compiuto una rapina all’ufficio postale di Casaluce per poi essere mess in fuga, dopo una sparatoria, da un agente di polizia penitenziaria.

Nella mattinata di mercoledì, intorno alle 9.30, due rapinatori hanno fatto irruzione nell’ufficio. Dagli impiegati riuscivano a farsi consegnare 540 euro in contanti.All’esterno vi eraun agente penitenziario libero dal servizio che ha notato la scena ed ha esploso due colpi in aria per cercare di fermare i banditi. Questi, però, hanno risposto esplodendo anch’essi due colpi e dandosi alla fuga su uno scooter. Fortunatamente, nessun ferito. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale stazione e della sezione operativa di Aversa per eseguire i rilievi, raccogliere le testimonianze e ricostruire la dinamica dell’episodio. Rinvenuti due bossoli 9×19 (della pistola dell’agente penitenziario) e altri due 9×21 (dell’arma utilizzata dai malviventi).

Nelle prossime ore ulteriori aggiornamenti

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico