Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Estorsioni a Ferrara, in carcere il fratello del boss Zagaria

Carmine ZagariaCASAPESENNA. La squadra mobile di Napoli ha tratto in arresto Carmine Zagaria, fratello del superlatitante del clan dei Casalesi Michele Zagaria.

43 anni, è stato bloccato a Cancello Arnone, nel casertano, in esecuzione di un provvedimento del Tribunale del Riesame che ha ha ripristinato nei suoi confronti la custodia cautelare in carcere già disposta lo scorso 17 marzo dal Giudice per le indagini preliminari. Per lui l’accusa di tentata estorsione aggravata commessa nei confronti di un imprenditore edile impegnato nella realizzazione di appartamenti in provincia di Ferrara.

Carmine Zagaria era stato arrestato già nel marzo 2010, insieme al padre e ad altre 12 persone accusate di essere fiancheggiatrici del boss latitante e ritenute affiliate ai Casalesi.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Catania, rapina tabaccheria armato di pistola: arrestato 20enne - https://t.co/jC5a5gomZW

Rapine in Brianza, arrestato l'autore di 11 "colpi" in farmacie e supermercati - https://t.co/Kl6HQizaPW

Droga "al profumo di gelsolmino" dall'Albania alla Puglia: 6 arresti - https://t.co/aIuUTRBrKo

Aosta, trovati tra i ghiacci, dopo 25 anni, i resti di due alpinisti dispersi sul Monte Bianco - https://t.co/uBmvVMtzgI

Condividi con un amico