Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Clan Bidognetti, sequestro da 2,5 milioni di euro

Francesco BidognettiCASALE.Gli uomini della Direzione investigativa antimafia hanno eseguito due decreti di confisca e uno di sequestro, per un valore di 2,5 milioni di euro,contro il clan dei Casalesi – fazione Bidognetti.

Si tratta diappartamenti,aziende, automobili, motociclette e altri beni riconducibili alla fazioneche fa riferimento a Francesco Bidognetti, alias “Cicciotto ‘e mezzanotte”,in carcere al 41 bis.

Ad Assunta D’Agostino, 49 anni, detenuta, ex compagna di Domenico Bidognetti, cugino del capocosca e attualmente collaboratore di giustizia, in carcere per associazione a delinquere di stampo mafioso, sono stati confiscati due appartamenti e cinque garage a Castel Volturno. Confisca di una Alfa Romeo Mito e una moto Yamaha per Antonio Santamaria, 34 anni, detenuto, attivo nel clan con funzioni di carattere logistico-operativo: secondo gli uomini del capocentro Maurizio Vallone i veicoli confiscati servivano all’uomo per pattugliare il territorio.

Sequestrati un terreno e tre veicolia Raffaele Cantone, 49 anni,al quale ècontestato il concorso in omicidio. Cantone era inserito, in posizione verticistica, nel gruppo camorrista dei “Malapelle”, soprannome della famiglia Cantone, che avevaintensi rapporti con il gruppo camorrista di Parete, a sua volta direttamente legato ai bidognettiani.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico