Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, il Comune punta sull’innovazione tecnologica

Fortunato ZagariaCASAPESENNA. Sito del comune, Pec, firma digitale, albo pretorio on line. E soprattutto una finestra continuamente aperta sulla vita e sui provvedimenti che verranno di volta in volta attuati dagli uffici, …

… sulle decisioni prese dalla massima assemblea comunale, dalla giunta, dal sindaco e dai vari assessori. L’amministrazione comunale casapesennese, per bocca dell’assessore Domenico Fontana annuncia l’avvenuta realizzazione del sito comunale e una vera propria “operazione trasparenza” della casa municipale. “Il sito rappresenta una vera rivoluzione – precisa l’assessore alla Cultura e Spettacolo Domenico Fontana – ed è una realtà di cui l’intera compagine amministrativa è fierissima e che, d’ora in avanti, tutti i cittadini potranno e sapranno apprezzare”.

Dalle delibere di giunta alle più comuni informazioni della rete, l’obiettivo della neonata iniziativa vuole essere quello di migliorare e facilitare il rapporto con i cittadini. E non solo. La pubblica utenza potrà usufruirne appieno per la richiesta di certificazione, velocizzando ogni pratica ed anche realizzando il più facile dialogo con l’istituzione comunale. In particolare, il neonato sito comunale ha il merito di rispondere alla legge statale: infatti, a partire dal 1 gennaio di quest’anno, è entrato in vigore l’obbligo per le pubbliche amministrazioni di dotarsi dell’albo pretorio on line. La disposizione è contenuta nell’art. 32 della legge 69/2009 e impone a tutti gli enti pubblici di pubblicare sul sito quegli atti e provvedimenti concernenti procedure ad evidenza pubblica che sino a qualche giorno fa era d’obbligo, invece, pubblicare sulla stampa quotidiana.

“Ovviamente – ha meglio spiegato l’assessore Fontana – il nostro adempimento ha lo scopo di promuovere gradualmente il superamento della pubblicazione degli atti in forma cartacea e, nello stesso tempo, realizza appieno la trasparenza della vita amministrativa comunale, così come è stato sempre nei nostri programmi”. Sul sito di Casapesenna, infatti, saranno reperibili anche quei siti comunali definiti “di eccellenza”, quali sono il parco della legalità, di recente istituzione, e il Centro Sociale, un presidio ormai famoso d’incontro e di cultura e che è da anni il fiore all’occhiello del piccolo comune dell’agro aversano.

Per la cronaca, l’iniziativa è stata fortemente voluta dall’intera compagine amministrativa ma è diventata effettiva realtà, soprattutto grazie all’impegno dell’assessore Fontana che l’ha seguita passo passo fin dal settembre dello scorso anno, vale a dire fin dall’insediamento dell’attuale giunta. Dipoi, alla realizzazione e all’attuale gestazione pratica del sito ha lavorato il “Consorzio di Terra di Lavoro” Cst. C’è altresì da sottolineare che i dipendenti comunali sono stati impegnati in un apposito corso di aggiornamento per l’utilizzo dei nuovi software, in modo da poter utilizzare e gestire le innovazioni appena annunciate.

A dichiararsi soddisfatti dell’ottimo esito dell’iniziativa sono tutti gli attuali inquilini della casa municipale, a cominciare ovviamente dal primo cittadino Fortunato Zagaria, pronto a ricordare che il suo impegno “è sempre stato rivolto ad offrire il miglior servizio alla cittadinanza”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico