Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Casapesenna, bruciano ancora i rifiuti in via Croce

 CASAPESENNA. Sabato 29 gennaio, nel prolungamento di via Croce nel comune di Casapesenna, nuovo incendio di una minidiscarica a cielo aperto.

I volontari dell’associazione FareAmbiente, sono subito intervenuti sul posto, dopo essersi resi conto della gravità del rogo e delle sostanze sprigionate nell’aria, hanno allertato i vigili del fuoco di Aversa che hanno spento l’incendio. E’ intervenuto anche il delegato all’ambiente di Casapesenna Giuseppe Diana.

I soci Angelo Ardente, Michele Piccolo, Mimmo Napoletano, intanto, commentano: “I rifiuti nel comune di Casapesenna vengono raccolti quotidianamente rispettando il calendario della raccolta differenziata. Il centro e il paese è abbastanza pulito, abbiamo notato i numerosi sforzi del Comune per ripulire le strade dai rifiuti, infatti via Croce è stata bonificata qualche giorno fa dai sacchi e dalla plastica che invadevano la carreggiata e le campagne. Ma tutti gli sforzi vengono vanificati dall’ignoranza e dalla inciviltà di quei cosiddetti ‘cittadini’ che, a nostro parere, poco hanno a che fare con questo termine e che rimangono invisibili agli occhi di tutti. Il nostro appello è sempre lo stesso: controllare il territorio periodicamente, videosorvegliare le zone segnalate continuamente e dove si sviluppano i roghi, fare un censimento delle minidiscariche a cielo aperto, e segnalare in tempo eventuali roghi sia al comune che ai vigili del fuoco e alle associazioni ambientaliste presenti sul territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sarno, sequestrati 332mila pacchetti di sigarette di contrabbando - https://t.co/u4rP9O9tM6

Marano, sequestrata piantagione di marijuana: un arresto - https://t.co/ihB1pKSW4b

Napoli, nuova "stesa" di camorra: 13enne ferito durante raid contro sala scommesse - https://t.co/93GddbvST5

Condividi con un amico