Capua - Grazzanise - Vitulazio - Camigliano - Pastorano - S.Maria la Fossa

Torino, operaio capuano muore schiacciato da bobine metalliche

 CAPUA. E’ morto schiacciato da alcune bobine di alluminio. Un operaio di 30 anni,Casimiro Arvonio, originario di Capua, ha perso la vita sul lavoro nel Centro Lavorazione Lamiere, a Nichelino, in provincia di Torino.

L’uomo, è rimasto schiacciato da tre bobine metalliche del peso di una tonnellata l’una. Secondo alcuni testimoni, Arvonio stava caricando le bobine su un macchinario per il taglio, ma, quando credeva di avere ultimato le operazioni, le ultime tre si sono staccate e sono rotolate a terra investendolo e uccidendolo all’istante.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico