Campania

Faida Cutolo-Nuova Famiglia negli anni ’80, arrestati killer di due omicidi

 NAPOLI.Gli agenti della squadra mobile hanno notificato delle ordinanze di arresto nei confronti dei presunti killer di due omicidi compiuti a Napoli negli anni ’80, durante la guerra tra la Nuova Camorra di Raffaele Cutolo e la Nuova Famiglia.

Si tratta di: Antonio Abbinante, 53 anni, Raffaele Abbinante, 61, Paolo Di Lauro, 58, alias “Ciruzzo ‘o milionario”,Carmine Minucci, 50, e Maurizio Prestieri, 50, tutti già in carcere al regime del 41 bis, ad eccezione di Prestieri, detenuto agli arresti domiciliari, collaboratore di giustizia.

Sono considerati responsabili degli omicidi di Aniello La Monica, ucciso primo maggio del 1982 a poco più di 40 anni, allora boss di Secondigliano, omicidio considerato il primo passo della carriera criminale di Di Lauro; e di Domenico Silvestri, vittima di un agguato il 19 marzo 1989.

Gli omicidi, a distanza di sette anni l’uno dall’altro, segnarono l’avvicendamento del potere criminale nell’area nord del capoluogo campano.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico