Campania

Da Pisa a Napoli per trascorrere Capodanno e acquistare droga a Scampia

 NAPOLI. Da Pisa a Napoli per trascorrere il Capodanno e, soprattutto, per acquistare e utilizzare droga: in undici sono stati arrestati dai carabinieri. In città erano arrivati poco prima del 31 dicembre.

Soggiorno in alberghi di lusso per 7 maschi e 4 donne di Pisa che, una volta in città, a bordo di taxi, si recavano in quartieri della periferia come Scampia e Secondigliano, piazze di droga. Lì, acquistavano sostanze stupefacenti che poi consumavano nelle stanze degli hotel. Sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio.

Sei dei ragazzi sono stati notati sabato sera dai carabinieri del nucleo “radiomobile” mentre si aggiravano a bordo di un taxi per le “case celesti”, una delle “piazze di spaccio” più note di Secondigliano: un ultimo rifornimento di stupefacenti prima di fare ritorno a casa, a Pisa.

Dopo un breve inseguimento per le strade del quartiere i giovani ed il tassista sono stati bloccati e trovati in possesso di alcune dosi appena comprate prima di tornare a Pisa; gli altri 5 li aspettavano nelle stanze di alcuni alberghi del capoluogo campano, in possesso di altri stupefacenti.

Durante le successive indagini, grazie anche alla collaborazione degli albergatori, è stato accertato che gli 11 erano in città da poco prima del 31 dicembre ed avevano preso alloggio in alberghi di lusso, risultati non a conoscenza della vicenda, ove avevano passato la fine dell’anno usando vari tipi di droga.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico