Campania

Basta rifiuti nel casertano, Iervolino: “E’ ora dove sversiamo?”

Rosa Russo IervolinoNAPOLI. E’ scaduto il termine ultimo della proroga concessa dal presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, affinché Napoli possa sversare tra lo Stir di Santa Maria Capua Vetere ed il sito di trasferenza di “Maruzzella” a San Tammaro.

Proroga non più rinnovabile come ribadito dall’onorevole Zinzi, durante il vertice a Palazzo Chigi con il sottosegretario Gianni Letta. “Non so, a questo punto, dove andremo a sversare”: replica così il sindaco di Napoli Rosa Russo Iervolino, a margine dell’inaugurazione di una scuola dell’infanzia, rispondendo ai cronisti che le chiedevano dove andranno i rifiuti della città, ora che la provincia di Caserta non ne accoglierà più. “Speriamo – conclude la Iervolino – di non tornare alla situazione dei giorni e delle settimane scorse, ma ho il timore che, in assenza di soluzioni alternative, questo possa accadere”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico