Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Il futuro del cimitero è fotovoltaico

 CAIAZZO. Il futuro del cimitero di Caiazzo sarà fotovoltaico. Un sistema innovativo che permetterà all’amministrazione comunale il conseguimento di un duplice obiettivo: rispettare l’ambiente e abbattere i costi della bolletta delle lampade votive.

Nel progetto approvato e affidato alla ditta che sta eseguendo i lavori, oltre all’ampliamento del camposanto con la costruzione di 480 nuovi loculi, 96 ossari, 21 loculi interrati e 44 lotti per la costruzione di cappelle gentilizie, è prevista infatti anche l’istallazione di moduli solari. Un’iniziativa che conferma come, sempre più, grazie anche alla sensibilità e alla lungimiranza degli amministrazione sia diffusa l’attenzione e la sensibilizzazione generale sulle tematiche relative al risparmio energetico degli edifici ed alla riduzione degli impatti dell’attività umana sull’ambiente.

“Stiamo mirando sia sulle energie alternative, sia su una migliore gestione dei rifiuti, con riduzione dei conferimenti in discarica e incremento della raccolta differenziata – sostiene il primo cittadino Stefano Giaquinto – Tutti i soldi spesi in questo settore non rappresentano costi, ma investimenti in termini di benessere e di risparmio per il bilancio dell’Amministrazione e per gli stessi cittadini. In altri termini, l’ambiente genera un circolo virtuoso, con risparmi che generano altri risparmi e altro miglioramento ambientale”. Un’infrastruttura attesa da tempo dai cittadini e che ha riscosso una buona adesione da parte della popolazione, basti pensare che su circa 500 loculi in prevendita ne sono stati acquistati già circa la metà. E le domande per l’acquisto sono ancora aperte.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico