Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Epifania, calze alla casa famiglia

 CAIAZZO. Regalare sorrisi e momenti di spensieratezza a ragazzi meno fortunati si può. Lo sa bene il sindaco di Caiazzo Stefano Giaquinto che nel giorno dell’Epifania, alle ore 10, ha accompagnato il comandante della polizia provinciale Antonio Mongillo …

… e suoi quattro agenti presso la Casa Famiglia di via Vincenzo Severino per la consegna di calze e doni. Regali frutto di una raccolta fondi tra dipendenti, a cui ha aderito anche il primo cittadino Giaquinto, che sono stati consegnati nelle mani di Angela Cerreto, presidente della Cooperativa Arcobaleno a cui è stata affidata la gestione della struttura.

“Non possiamo immaginare il giorno della Befana senza un sorriso dei protagonisti della festa, ovvero i bambini – ha dichiarato la fascia tricolore – E così ancora una volta, a nome dell’amministrazione e dell’intera città di Caiazzo ho aderito ad un’iniziativa a sostegno del sociale”. “Ho accolto l’invito della polizia provinciale, che tra l’altro ringrazio, perché quest’anno ha scelto la Casa famiglia di Caiazzo per esprimere immensa generosità e altruismo”, ha spiegato Giaquinto. A bambini e ragazzi è stata donata la tradizionale calza per apportare loro un momento di dolcezza al di là delle sofferenze. E’ questa dunque l’ultima iniziativa socio-solidale dell’amministrazione, tra l’altro nell’ambito delle manifestazioni natalizie. “Come ogni anno per noi, infatti, accanto ai festeggiamenti per il Natale c’è sempre spazio per la solidarietà”, conclude Giaquinto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico