Caiazzo - Castel Morrone - Piana di Monte Verna - Castel Campagnano - Ruviano

Castel Morrone, Civicamente rinnova alcuni quesiti al sindaco

Civicamente CASTEL MORRONE. Civicamente interviene sull’annuncio, da parte del sindaco Pietro Riello, di avviare una campagna di ascolto in vista delle prossime amministrative.

“In virtù di questa lodevole iniziativa – dicono dal movimento – vogliamo cogliere l’occasione per riproporre le tematiche evidenziate ormai già da tempo con il manifesto ‘Fatti e Misfatti’ e con la lettera aperta consegnata al sindaco, che mai hanno ricevuto risposta. Per quale motivo il programma elettorale presentato nel 2006 dalla lista ‘Rinascita Morronese’ non è stato rispettato per la stragrande maggioranza e anzi alcuni punti salienti sono stati addirittura sovvertiti? E, più nello specifico, perché non si è provveduto, come scritto nel programma, alla delocalizzazione dell’area Pip (vero cavallo di battaglia della passata campagna elettorale), al rifacimento delle strade ormai dissestate e rattoppate alla meglio, all’internalizzazione del servizio riscossione tributi, alla creazioni di parcheggi e di una struttura unica polivalente per necessità sportive, ad uno sviluppo turistico per il nostro paese? Perché nonostante sia stata realizzata con successo e ottimi risultati la raccolta differenziata, non vi è stato alcun risparmio economico per i cittadini morronesi? E, ritornando alla lettera aperta scritta al sindaco, perché Monte Castello, simbolo del nostro paese e della nostra identità morronese versa in uno stato di abbandono e degrado? Perché si è scelta la strada della cementificazione con la costruzione di un teatro enorme e con il progetto più volte riproposto degli appartamenti per giovani coppie?”.

Civicamente spera quanto prima di ricevere dall’amministrazione delucidazioni su questi temi “per un confronto sereno e pacato e per una vera campagna d’ascolto in vista delle prossime elezioni amministrative”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico