Aversa

Stabile eletto presidente della commissione urbanistica

Giuseppe Stabile AVERSA. Il consigliere di opposizione indipendente Giuseppe Stabile è stato eletto alla presidenza della commissione consiliare permanente urbanistica.

“Nel prendere atto del voto espresso dalla commissione – ha commentato Stabile – intendo esprimere innanzitutto il mio ringraziamento ai colleghi componenti la commissione per la stima espressa nei miei confronti designandomi presidente di tale importante organismo. Dal punto di vista politico – continua Stabile – leggo questo voto come un importante segnale da parte della maggioranza per aprire un confronto costruttivo con la minoranza sulle tematiche urbanistiche che sono di primaria importanza per la nostra città. Tengo comunque a precisare che nello svolgere tale funzione intendo assumere un ruolo di garanzia di trasparenza e di legalità ed in linea con l’impegno politico profuso sino ad ora in questa consiliatura, avrò come sempre l’unico obbiettivo di perseguire l’interesse generale della nostra città e la tutela del suo prezioso tessuto storico-urbanistico”.

Da parte sua, il sindaco Domenico Ciaramella ritiene che “questa è la risposta a tutti coloro i quali volevano far passare la mancanza dell’elezione del presidente della commissione urbanistica come una confusione che regnava all’interno della nostra maggioranza”. “Avevo chiesto – aggiunge il primo cittadino – a tutti i componenti della commissione di individuare in Giuseppe Stabile il presidente di tale commissione perché ritenevo di dover dare un segnale a tutta la Città che questo sindaco vuole, all’interno anche di deleghe così importanti, che ci sia massima trasparenza. Con la nomina in giunta di Giuseppe Mattiello (rappresentante esterno del Gruppo Unico delle Autonomie, appena passato in maggioranza, ndr), qualcuno, anche della mia coalizione, aveva trovato da ridire. E ora con la nomina di Stabile, fortemente voluta da me, diamo una risposta a tutti coloro che volevano strumentare l’entrata in maggioranza degli autonomisti”.

“Auguro a Stabile buon lavoro, – conclude Ciaramella – come lo ho augurato tempo fa al professor Rosato, presidente della commissione statuto, sapendo bene che da lui riceveremo professionalità e esperienza, ma non certamente alcun sconto perché Stabile è, e rimarrà, un uomo di opposizione”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico