Aversa

La Procura convalida il sequestro del Parco Pozzi

Parco PozziAVERSA. Il gip di Santa Maria Capua Vetere, Giovanni Caparco, ha convalidato il decreto di sequestro del Parco Pozzi di Aversa, operato nella mattianta di martedì dal nucleo di guardie zoofile della Lida, guidate da Saverio Mazzarella.

Il provvedimento era scaturito per “la gravissima situazione in relazione all’incolumità pubblica e l’imminente pericolo per i cittadini e bambini avventori del parco”, si leggenel verbale delle guardie Lida,in cui si cita la presenza di rifiuti, viali con pavimentazione dissestata, giostrine rotte e non a norma e altri pericoli a cui possono incorrere i fruitori del parco.

Ricordiamo che il giorno dopo il parco è stato “riaperto” da alcuni cittadini, che hanno violato i sigilli. Il sequestro del parco è stato anche tra gli argomenti di una conferenza stampa indetta dal sindaco mercoledì mattina, in cui è stata data visione di un verbale, redatto dalla polizia municipale, che attesta carenze ben meno gravi di quelle rilevate invece dalle guardie Lida.

La custodia dell’area sarà affidata al Comune che dovrà chiudere l’accesso al pubblico e intervenire per ripristinare l’agibilità.

Articoli correlati

Le guardie ambientali chiudono il Parco Pozzi: “E’ inagibile” di Ida Iorio del 11/01/2011

I cittadini “dissequestrano” il Parco Pozzi di Antonio Arduino del 12/01/2011

Le guardie zoofile notificano il provvedimento – VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico