Aversa

Il chitarrista Roberto Fabbri al Premio “Cimarosa”

Roberto FabbriAVERSA. Cresce l’attesa per lunedì 10 gennaio, quando al Teatro Cimarosa di Aversa, con inizio alle ore 20,30 (ingresso libero), andrà in scena la seconda edizione del “Premio Internazionale Domenico Cimarosa”, …

… organizzato dal Comune di Aversa – Assessorato alla Cultura – in collaborazione con il Conservatorio di Musica di Napoli San Pietro a Majella e l’Associazione “Accademia Mediterraneo Arte & Musica” di Aversa. Ospite d’eccezione il noto e acclamato chitarrista romano Roberto Fabbri, vincitore in Spagna del prestigioso Premio Segovia, che presenterà sul palco del Teatro Cimarosa un proprio contributo tratto dal suo ultimo successo discografico “Beyond”.

Altra presenza straordinaria, ma questa volta tra i premiati, sarà il concertista e direttore d’orchestra svizzero Peter-Lukas Graf , una “leggenda” internazionale del flauto, che, con la sua registrazione datata 1968, ha contribuito alla diffusione e conoscenza di uno dei capolavori strumentali cimarosiani, il concerto per due flauti e orchestra. C’è poi, da registrare la presenza della cantante Valeria Baiano, protagonista vocale di tanti allestimenti teatrali di successo del maestro aversano.

Tra i premiati, da segnalare, ancora, Maria Grazia Schiavo, giovane interprete dalla straordinaria voce, nota anche per le sue collaborazioni con Muti, il chitarrista jazz Pietro Condorelli, autore con Onorato di un riuscito progetto di commistione tra il jazz e le musiche di Cimarosa, nato in collaborazione con l’Associazione aversana A.M.A. “Antonio Balsamo”, e, ancora, il pianista napoletano di fama internazionale, Sandro De Palma, che ha eseguito i lavori tastieristici di Cimarosa alla recente Expo Internazionale di Shangai, in Cina.

Alla Cappella Musicale Lauretana del Duomo di Aversa, diretta da don Franco Grammatico, sarà assegnato il premio nella sezione dedicata ai musicisti aversani. Ancora silenzio, invece, sui nomi dei conduttori di questa seconda edizione.

“Saranno – dichiara il vicesindaco e assessore alla Cultura Nicola De Chiara – certamente presenze d’eccezione e soprattutto presentatori molto competitivi per il tipo di manifestazione”. Il sindaco Domenico Ciaramella, intanto, invita gli aversani a non mancare quest’appuntamento: “Ci saranno, infatti, posti riservati a chi avrà l’invito, ma anche posti liberi per permettere agli ‘affezionati’ di Cimarosa e della musica classica ‘made in Aversa’ di non disertare questa seconda attesissima edizione del Premio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico