Teverola

Kick boxing, successo del torneo “Guantone d’Oro”

 TEVEROLA. Domenica 5 dicembre, nella palestra delle scuole elementari via Pecorario, alla presenza di un folto pubblico, si è svolto il primo torneo a squadre denominato “Guantone d’Oro”.

Al torneo hanno partecipato quattro team dalle province della Campania, che hanno fatto esibire atleti di ogni fascia di età, in particolar modo bambini. Per tutti la durata dei combattimenti è stata di un unico round da 2 minuti. Alla fine sono stati premiati tutti gli atleti partecipanti, così come le squadre di appartenenza. Il tutto è stato organizzato dal “Team Improta”, del maestro Antonio Improta e dall’Associazione Culturale “La Proposta”, presieduta da Michele Massimo. Quest’ultimo, al termine della manifestazione, ha commentato: “Sono molto soddisfatto delle manifestazioni che fino ad oggi quest’associazione ha organizzato ed è una grande vittoria ogni volta vedere che i teverolesi ci seguono in massa, ma in particolar modo mi è piaciuta la kermesse di oggi, perché i protagonisti sono stati i bambini e le loro famiglie. E’ stato bello e allo stesso tempo emozionante vedere i piccoli atleti mostrare in maniera gioiosa quel piccolo trofeo alle loro mamme e ai loro papà. Credo che da oggi in poi dovremmo organizzare molte più cose per i bambini e per i giovani, perché loro sono il futuro e crescendo con i valori che solo lo sport sa dare avremmo di sicuro un futuro migliore. In fine voglio ringraziare il maestro Improta per la professionalità, la serietà e per la semplicità con la quale riesce ad essere un punto di riferimento per tutti”.

Alla manifestazione erano presenti il consigliere provinciale dottor Francesco Bortone, il sindaco di Teverola Biagio Lusini, il consigliere comunale Agostino Di Santo e il padrino dell’evento Giovanni Improta campione europeo di kick-boxing.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico