Sant’Arpino

Udc, Di Santo alla convention casertana con Casini

Eugenio Di Santo SANT’ARPINO. Il sindaco Eugenio Di Santo sarà al Teatro Comunale di Caserta in via Mazzini sabato 11 dicembre, a partire dalle ore 10, per l’incontro di Pierferdinando Casini con militanti e simpatizzanti dell’Udc.

Per l’occasione Di Santo invita tutti coloro che si riconoscono nei principi e nei valori del partito a partecipare ad un momento di incontro fondamentale che permetterà di fare il punto della situazione attuale e di portare avanti un dialogo costruttivo e responsabile.

“Il nostro partito – ha dichiarato Di Santo – conduce da sempre una battaglia politica su temi forti e importanti quali la famiglia, il lavoro, la scuola e l’ambiente. E in questo momento storico, di fronte ad una crisi inarrestabile, è necessario più che mai trovare una risposta concreta che metta da parte le parole e lasci spazio solo ed esclusivamente ai fatti. L’incontro di sabato permetterà di rinnovare l’impegno assunto e di rimettere in campo l’interesse e il bene comuni come esclusiva finalità dell’agire politico. La nostra Italia, e soprattutto la nostra provincia, soffrono di immobilismo, mentre tutt’intorno il mondo cambia e prepara l’avvento di una nuova era. La grave crisi economica internazionale denuncia, come ormai intollerabili, le arretratezze del nostro sistema istituzionale ed economico. Il deficit di valori che colpisce soprattutto le giovani generazioni sta facendo nascere un vero e proprio allarme sulla tenuta etica della nostra società”.

Di Santo ha poi sottolineato che “la nostra provincia ha bisogno più che mai che si esca da questo immobilismo. Per farlo bisogna partire dalle basi della nostra società. Bisogna cominciare dalla famiglia che è il pilastro fondamentale della democrazia, ma che oggi è abbandonata a se stessa. Dalla scuola, che deve essere più competitiva e non subire il taglio delle risorse. E’ necessario proteggere tutti i lavoratori colpiti dalla crisi attraverso l’estensione degli ammortizzatori sociali anche alle piccole imprese, fronteggiare il crimine rendendo la vita dei cittadini più sicura. E’ indispensabile, quindi, uno sforzo comune che punti al rilancio di questo territorio e di tutte le sue risorse. Invito dunque – conclude il primo cittadino – tutti coloro che condividono questi obiettivi e si riconoscono nei valori dell’Udc a partecipare all’incontro di sabato manifestando così la propria volontà di contribuire alla rinascita dei nostri territori”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico