Santa Maria C. V. - San Tammaro

Dipendente Asl faceva timbrare cartellino da collega: arrestata

 SANTA MARIA CV. Un carabiniere della compagnia sammaritana ha tratto in arresto nel pomeriggio di venerdì una dipendente dell’Asl di Caserta, F.F., 56 anni, mentre un’altra, D.N.A., 56 anni, è stata denunciata a piede libero.

Entrambi sono accusati di truffa aggravata ai danni dello Stato. Il militare si trovava libero dal servizio e per incombenze private era in attesa fin dalle prime ore del mattino nella sede dell’Asl Caserta quando ha visto passare una delle dipendenti del centro sanitario che, giunta presso le macchinette vidimatrici, timbrava due cartellini anziché uno come previsto. Insospettito dall’anomala scena, il carabinieri, dopo essersi opportunamente qualificato, chiedeva alla donna di consegnare i due badge, risultati uno intestato alla stessa e l’altro ad una sua collega, che, sopraggiunta dopo circa un’ora dall’episodio, non sapeva fornire alcuna giustificazione né era in possesso di permesso che ne autorizzasse l’assenza dal luogo di lavoro. La donna è stata assegnata agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico