Santa Maria C. V. - San Tammaro

“Burzak”, concerto sinfonico al Teatro Garibaldi

 SANTA MARIA CV. Si terrà martedì 21 dicembre, alle ore 21, al Teatro Garibaldi di Santa Maria Capua Vetere, patrocinato dal Comune, ad ingresso libero, il concerto strumentale “Burzak” ideato e diretto dal musicista casertano Emilio Merola, clarinettista e saxofonista.

Merola, solista e art – director, si esibirà con l’orchestra Accademia San Giovanni di Napoli, direttore Keith Goodman. Il programma della serata prevede un percorso storico musicale a partire dal ‘700 fino ai giorni nostri: Mozart, Mercadante, Bizet, Korsakov, Gerswin, Benny Goodman, Glenn Miller, Parker, fino a Bruno Martino. Linguaggi musicali diversi tra loro ma accomunati da un solo grande ed unico elemento: l’inconfondibile suono dell’orchestra sinfonica.

A far suonare questo gigante della musica saranno quindi i grandi colossi della musica classica dei secoli scorsi, la calda e brillante atmosfera ritmo-sinfonica nelle inedite e prime assolute per l’evento del compositore casertano Ernesto Sparago, vincitore di concorsi internazionali di composizione e impegnato sul territorio nazionale ed europeo. Le sue composizioni sono eseguite regolarmente in Germania, Svizzera, Francia, Olanda. In parte del concerto si aggiungeranno, dando il loro contributo, altri due giovani musicisti sempre di terra nostra, il contrabbassista Roberto Caccavale ed il batterista Davide Mantovanelli. Testi affidati a Salvatore Viggiano, scrittore casertano, per l’occasione autore ed interprete della sceneggiatura “Paolo Formati: artista di strada, un tempo solo artista”.Regia dell’audio a cura del fonico Nicola Tranquillo.

L’evento sarà sostenuto tra gli altri dalla azienda americana “Morrie Backun” da diversi anni leader nel settore della produzione di accessori di alternativa valenza per clarinetto, al servizio dei più grandi musicisti e prime parti delle più importanti orchestre del mondo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico