Santa Maria C. V. - San Tammaro

“Astice al veleno”, Salemme incontra gli studenti

 SANTA MARIA CV. Pubblico di tutte età per lo spettacolo “Astice al veleno” di e con Vincenzo Salemme al teatro Garibaldi martedì 7 e mercoledì 8 dicembre.

L’attore partenopeo ha entusiasmato il pubblico prima e durante la rappresentazione, concedendosi ai ragazzi delle scuole di Santa Maria Capua Vetere per un incontro, organizzato dall’assessore al ramo Gerardo Di Vilio, nel Salone degli Specchi due ore prima di entrare in scena. Salemme ha risposto alle domande senza sottrarsi al confronto con gli studenti divertendo e invitando a riflettere gli adolescenti in sala. Estratti a sorte tra i giovani anche quattro ingressi gratuiti per la pièce. Poco più tardi dal palco del Garibaldi, l’artista ha incantato centinaia di astanti in un teatro stracolmo.

Grandi risate, ma anche interessanti spunti di riflessione nella commedia ideata dall’attore napoletano e interpretata da Benedetta Valenzano, Antonella Morea, Nicola Acunzo, Domenico Aria, Antonio Guerriero e Giovanni Ribaud. Non è mancato il coinvolgimento del pubblico in platea reso complice dall’attore in un vivace gioco degli equivoci. Spettacolo dalle mille sorprese, un intreccio di musica e commedia dal finale inaspettato. “Astice al veleno” è solo l’ultimo degli eventi in scena al teatro Garibaldi. Il prossimo appuntamento è il 17 dicembre con Lunetta Savino.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico