San Nicola la Strada - San Marco Evangelista

In Consiglio si discute di aree periferiche e mancata trasparenza

Angelo PascarielloSAN NICOLA LS. Nel corso dell’ultima riunione della conferenza dei capigruppo consiliari, alla presenza del sindaco Angelo Pascariello e dei capigruppo Luigi Landolfi (Insieme), Nicola D’Andrea (Udc), Pasquale Delli Paoli (Pdl), Pasquale Panico (Prc), …

… è stato stabilito che la prossima riunione del Consiglio comunale si terrà giovedì 16 dicembre, con inizio alle ore 17,30. All’ordine del giorno l’approvazione del regolamento riguardante il Consiglio Tributario e la nomina dei rappresentanti, il nuovo regolamento degli Uffici e dei Servizi, la Costituzione O.I.V. e la rivisitazione del regolamento di contabilità, tutti adempimenti da provvedere entro il 31 dicembre 2010.

È prevista inoltre le risposte a due interpellanze presentate dal capogruppo del Partito Democratico, Lucia Esposito, in merito, la prima alle aree periferiche cittadine (patturelli ed ex casermette) ed alle aree abbandonate, la seconda sul tema della trasparenza amministrativa. Come si ricorderà la Esposito, ex assessore provinciale, aveva denunciato che “…..il sito web istituzionale che mai è stato utilizzato per assicurare la corretta informazione dei cittadini (circa delibere, progetti, ordinanze, bilanci) bensì è solo zeppo di ripetuti e stancanti eventi e fotografie”. Questo è il motivo per il quale il capogruppo Esposito, dopo aver descritto minuziosamente “le voci” del sito web comunale che si presentano come pagine vuote o al più con aggiornamenti risalenti anche all’anno 2004, ha chiesto spiegazioni circa le ragioni di una tale carenza di informazione. Inoltre, ha sollecitato l’attivazione di progetti per realizzare, quanto prima, una necessaria trasparenza dell’operato amministrativo utilizzando al massimo le potenzialità di internet.

Nella seconda interpellanza, Lucia Esposito aveva chiesto all’ente di fornire spiegazioni circa lo stato di abbandono in cui versano diverse aree del territorio cittadino, fra cui la zona cosiddetta delle “ex casermette” sul Viale Carlo III ed all’area di proprietà comunale di via Patturelli. In merito alla zona di competenza del Ministero della Difesa, considerate le attività che si stanno svolgendo nell’area e la paventata ipotesi di realizzazione di un Centro di Identificazione ed Espulsione degli Immigrati (Cie), il consigliere Esposito ha chiesto di conoscere dall’amministrazione le informazioni in proprio possesso e quali iniziative la stessa ha in programma di attuare. Relativamente, poi, all’area pubblica di via Patturelli, già sottoposta a sequestro per scarichi abusivi da parte di un clan camorristico di Marcianise, il capogruppo del Pd ha chiesto lo stato della procedura di caratterizzazione e di bonifica dell’area, oltre alle azioni che l’Amministrazione sta svolgendo per rendere fruibile l’area.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico