San Marcellino

Natale, ricco programma di eventi per i cittadini

Sergio ConteSAN MARCELLINO. Il progetto natalizio ideato dall’amministrazione comunale, in collaborazione con la parrocchia e il Forum della Gioventù, ha avuto esito positivo ed è stato dato il via libera alla stesura del programma.

L’idea nasce dalla proposta del presidente del consiglio comunale, Sergio Conte (nella foto), il quale, con l’aiuto del parroco, don Salvatore Verde, si è fatto promotore di un’iniziativa che potesse coinvolgere l’intera cittadinanza per tutto il periodo natalizio e non solo. Il progetto verrà realizzato con un importo di 8mila euro, di cui 4mila disposti a fondo perduto dalla Camera di Commercio di Caserta con l’obiettivo fondamentale di incentivare l’economia locale.

L’iniziativa si svolgerà per tutto il periodo natalizio a partire dall’8 dicembre fino al 6 gennaio, giorno dell’Epifania. Durante questo arco di tempo, saranno svolte differenti attività, le quali saranno fissate con giorno e ora in apposito programma. Programma che sarà indicato su manifesti affissi poi per tutto il paese, in maniera tale che i cittadini potranno essere a conoscenza dell’iniziativa, assieme a locandine e brochure distribuite nei vari esercizi commerciali.

Le attività previste sono svariate. Tra le principali vi sono: animazione di strada; una rappresentazione teatrale; gadget natalizi per bambini, come la distribuzione di calze di cioccolata nel giorno dell’Epifania al termine della messa del fanciullo; “h 24”, ossia una giornata di intrattenimento per bimbi di ogni età; il presepe vivente, sulla base di quello organizzato già negli anni precedenti; un concerto natalizio. Una quota del progetto sarà destinata anche alla Caritas. Intanto, è stato predisposto un tavolo tecnico fra il comune, i giovani e la chiesa per programmare con maggiore precisione le date e gli orari delle varie attività, con l’intento principale di realizzare un’iniziativa che possa sensibilizzare la gente e far vivere con più armonia il periodo di Natale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico