Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Marcianise da riscoprire per i ragazzi del “Quercia”

 MARCIANISE. Esplode la passione per Marcianise, grazie alla presentazione al liceo Quercia del libro “I love Marcianise, maitant” di Alessandro Tartaglione.

In Aula Magna, martedì 30 novembre, c’è stato l’incontro con l’autore e con Angelo Agrippa, noto giornalista del “Corriere del Mezzogiorno”. Si tratta del quinto incontro con l’autore promosso dal dirigente Diamante Marotta, il quale ha esordito invitando tutti a recuperare la storia collettiva del proprio paese. A seguire, Agrippa ha focalizzato l’attenzione dei presenti sulla grave crisi culturale, che attanaglia il nostro paese: crisi sfociata in un grave ripiegamento in ambito privato. Ma per sfuggire alla situazione contingente, secondo il noto giornalista, altro non rimane che partire dal proprio paese, dal proprio dialetto e quindi da una matrice comune, che possa ridimensionare lo stato di insensibilità culturale attuale e sfatare l’insopportabile binomio “Marcianise-camorra”.

Grande interesse ha suscitato anche la lettura di un passo del libro da parte dell’autore, che ha tenuto a spiegare il titolo del libro, chiarendo l’origine latina della parola dialettale “maitant”: deriverebbe dalla combinazione dei termini latini “magis” e “tantum”.

Infine, sono intervenuti in particolar modo gli alunni della classe 2L del liceo classico, rivolgendo domande riguardanti “la fuga di cervelli all’estero” e il passaggio dall’economia rurale a quella industriale. È stato poi affrontato il tema delle nuove icone paradigmatiche offerte dalla società. Fondamentale, a tal punto, è assaporare il gusto agrodolce del libro, che narra sia gli aspetti positivi che le ombre di una Marcianise da approfondire, perché, come recita un’antica massima: “Conoscersi è il modo migliore per capirsi; capirsi è il solo modo per amarsi”.

inviato da Caterina Bracciano (2^L – Liceo Classico “Quercia” Marcianise)

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico