Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Concorso di idee per slogan ambientali

Giulio SalzilloMARCIANISE. Sarà presentato il 17 dicembre il risultato del “Concorso di idee per la produzione di slogan e di illustrazioni relative al rispetto dell’ambiente e del territorio”.

Con l’incontro tra l’amministrazione comunale, rappresentata dal sindaco Antonio Tartaglione e dall’assessore alle Politiche Ambientali, Giulio Salzillo (nella foto), e le scuole del territorio, si è conclusa la prima fase del progetto, consistente nella selezione dei contenuti di un calendario, da elaborare sulla base delle proposte grafiche fornite dagli studenti marcianisani. Il concorso ha interessato tutti i 12 istituti scolastici del territorio, coinvolgendo gli alunni di ogni ordine e grado. In particolare i delegati intervenuti hanno presentato i migliori lavori dei propri allievi, sottoponendoli al vaglio della commissione, composta da docenti, dirigenti ed amministratori, che ha provveduto ad una ulteriore selezione, individuando i dodici elaborati che rappresenteranno i mesi del calendario. Questi ultimi, con le modifiche concordate, saranno consegnati entro il prossimo 15 dicembre al Liceo Artistico, che si farà carico dell’impaginazione definitiva. Il concorso però non si esaurisce con la realizzazione del calendario. Tra i lavori presentati ne saranno selezionati altri che diventeranno manifesti per la campagna d’informazione 2011 per l’educazione alla raccolta differenziata.

“Le riunioni che stiamo tenendo – ha spiegato l’assessore Salzillo – continuano ad essere culla di nuove idee e proposte. Voglio per questo ringraziare vivamente i rappresentanti degli istituti scolastici, che entusiasticamente hanno sostenuto l’iniziativa. Tale concorso di idee rappresenta il modo migliore per fare sì che i messaggi di sensibilizzazione ambientale siano davvero efficaci, dal momento che saranno ideati dai giovani per i giovani, innescando così un circolo virtuoso in cui i ragazzi siano perciò non soltanto i destinatari, ma addirittura i promotori stessi dell’intera campagna”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico