Italia

Stuprano 13enne e filmano abusi per ricattarla: 4 arresti

 BARI. L’hanno violentata ripetutamente e filmato gli abusi con untelefoninoper ricattarla. Vittima una ragazzina di 13anni.

L’episodio arrivada Gravina in Puglia dove la polizia ha arrestato un diciottenne e tre minorenni con l’accusa di violenza sessuale. Al maggiorenne è stato contestato anche il reatodi detenzione di materiale pedopornografico e a uno dei minorenni il reato di divulgazione dello stesso materiale. Le violenze sarebbero state compiute nei mesi scorsi. La ragazzina ha però avuto il coraggio di rivelare tutto ai genitori e, a conclusione delle indagini, la squadra mobile di Bari e gli agenti del commissariato di Gravina hanno eseguito gli arresti: il maggiorenne è stato rinchiuso in carcere, i tre minorenni in comunità e ai domiciliari.

Un’altra storia di violenza arriva da Piacenza, dove un peruviano di 36 anni è stato arrestato a Piacenzaper aver violentato e messo incinta la figlia di 12 anni. Dalle indagini è emerso che l’uomo, ricercato dallo scorso giugno, abusava sessualmente della figlia da quando non aveva ancora dieci anni. Sottoposto a prelievo salivare e a comparazione del Dna con quello del neonato, è stataaccertata la sua effettiva paternità. La dodicenneera giàstata presa in custodia dai servizi sociali nei mesi scorsi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico