Cesa

“Riscoprire gli antichi sapori”, consegnati gli attestati

Riscoprire gli antichi saporiCESA. Nell’ultima seduta del Consiglio comunale, il sindaco Vincenzo De Angelis ha consegnato gli attestati ai partecipanti del progetto “Riscoprire gli antichi sapori”.

L’iniziativa, promossa dall’Assessorato alle Politiche Giovanili guidato da Antimo Dell’Omo con la collaborazione di Gennaro Guida,ha coinvolto cinque giovani di età compresa tra i 15 e 20 anni che hanno effettuato un percorso di formazione teorico/pratico presso un laboratorio di panificazione individuato sul territorio comunale.

Il progetto di formazione-lavoro è stato realizzato grazie ad un finanziamento regionale di 15mila euro. Gli attestati ai giovani partecipanti: Armando Vaia, Carmine Oliva, Antonio Borzacchiello, Vincenza Pagano e Pietro Paolo Bortone, sono stati consegnati dal sindaco De Angelis all’apertura del Consiglio comunale di pochi giorni fa.

“La consegna degli attestati è stato il traguardo finale di un percorso formativo durato un intero anno. – hanno dichiarato il sindaco De Angelis e l’assessore Dell’Omo – Vogliamo complimentarci con i giovani partecipanti per il loro impegno e soprattutto perché, attraverso questa iniziativa, non solo hanno imparato l’arte millenaria di fare il pane, ma anche a lavorare in gruppo e a valorizzare l’apprendistato come momento di forte crescita personale, sia in termini di capacità che di responsabilità”.

Riscoprire gli antichi sapori

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Teverola, Biagio Lusini punta a riconquistare la fascia tricolore - https://t.co/TO1l6uL4QL

Aversa, il gruppo Zingaretti chiede assemblea Pd e auspica fine “Sindrome del Marchese del Grillo” https://t.co/6A2LGJVXOv

Bologna, cadono dall'ottavo piano: morti due fratellini - https://t.co/B89dLnMGKA

Attentato bus, Sy avrebbe finto infermità mentale: "Deve restare in carcere" - https://t.co/cUqueA8520

Condividi con un amico