Cesa

Rifiuti, il comune denuncia il Consorzio

 CESA. Il comune di Cesa ha denunciato il consorzio per la raccolta dei rifiuti, per il mancato servizio dell’ultima settimana.

Negli ultimi sette giorni, infatti, la raccolta sul territorio comunale è stata espletata solo in due occasioni. Per questo nella mattinata di ieri il sindaco di Cesa Vincenzo De Angelis, e l’assessore al ramo Stefano Verde, con l’ausilio di un legale, hanno provveduto a denunciare il consorzio presso la locale stazione dei carabinieri. In seguito, i due amministratori hanno chiesto e ottenuto un incontro con i commissari liquidatori del Consorzio, l’avvocato Domenico Pirozzi e il commercialista casertano Gaetano Farina Briamonte, per discutere della questione. La mancata raccolta è stata dovuta alla rottura di alcuni mezzi destinati al servizio.

“Ringraziamo i commissari che si sono mostrati sensibili e attenti alla problematica e si sono subito attivati per risolvere il problema – hanno spiegato il sindaco De Angelis e l’assessore Verde – A seguito della nostra azione i commissari ci hanno assicurato un intervento straordinario sul territorio per rimuovere i rifiuti che si sono accumulati in questi cinque giorni di non raccolta e ci hanno indicato la possibilità di fittare mezzi per la raccolta qualora questa situazione dovesse prolungarsi nel tempo”.“Ai commissari – hanno concluso i due amministratori – a cui abbiamo sottolineato che il comune di Cesa ha sempre pagato e non ha debiti. Per questo, come noi siamo stati sempre attenti, pretendiamo che la raccolta nel nostro comune venga regolarmente effettuata. Ora aspettiamo che alle parole seguano i fatti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico