Cesa

Reddito cittadinanza, in arrivo il 50% della seconda semestralità

 CESA. Una buona notizia per 16 abitanti di Cesa: è in arrivo la metà della seconda semestralità del reddito di cittadinanza.

I contributi riguardano il cinquanta per cento della seconda semestralità del reddito di cittadinanza, corrispondente a circa mille e cinquanta euro pro capite. La quota verrà versata già ad inizio gennaio. Per sbloccare almeno in parte il contributo, importante è stato il lavoro dell’assessorato ai servizi sociali del comune guidato dall’assessor allepolitiche socialiFranco Marino.

“Si tratta del 50% della quota riguardante la seconda semestralità del reddito di cittadinanza – ha spiegato Marino – che riguarderà 16 cittadini. L’intervento rientra nel piano di contrasto alla povertà, portato avanti dal comune”. “Come amministrazione comunale e assessorato alle politiche sociali – ha spiegato Marino – ci siamo impegnati a sollecitare l’erogazione di almeno una parte del contributo per questo periodo di festa, anche se in Regione non c’erano ancora i fondi”.

Il Reddito di cittadinanza consiste in un contributo mensile di 350 euro per nucleo familiare che la Regione Campania assegna alle famiglie con reddito annuo inferiore ai 5mila euro. Attraverso il Reddito di Cittadinanza, e le altre misure di accompagnamento, la Regione Campania mira a contrastare la povertà e l’esclusione e a favorire condizioni efficaci di inserimento lavorativo e sociale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico