Caserta

“Il Giardino Incantato” al Teatro Izzo

 CASERTA. Il5 gennaio, alle 17.30, al Teatro Izzo di Casertasi terrà la rappresentazione de “Il Giardino Incantato”, opera ispirata dalle musiche diMa Mère l’OyediRavel e le favole di Perrault.

Ravel in questa opera si ispira proprio alle opere di Perrault, celebre scrittore di Favole cui dobbiamo molto del repertorio classico che tutti conosciamo. “Abbiamo utilizzato -si legge in una nota -le favole per costruire un percorso di narrazione psicologicamente orientata il cui scopo era permettere ai bambini di conoscere ed esprimere il proprio mondo emotivo. Siamo così partiti dalla paura di sentirsi smarriti (Pollicino) per esplorare anche la paura della diversità (La Bella e la Bestia), dell’ignoto ecc. per passare poi alla scoperta delle risorse per fronteggiare i momenti difficili, saper chiedere aiuto, costruire relazioni di fiducia con adulti di riferimento. Abbiamo poi lasciato spazio alla loro carica espressiva facendo produrre lavori che sono diventati parte integrante della scenografia dell’opera”.

“Hanno contribuito al progetto artisti di primo ordine a cui va la nostra gratitudine: ilDuokeira suonerà Ravel e ci ha suggerito come lavorare usando la musica,Valerio Carosi ha montato i video che accompagnano la musica e la narrazione, Alessandra Le Caselle ha illustrato le favole in maniera delicata e sapiente,Roberta Sandias racconterà le favole agli spettatori. Poi ci sono i componenti di Zetesis che si sono dati da fare per organizzare il testo(Gino Aldi e Iolanda Falanga) e sopratutto per tirar fuori la capacità narrativa ed espressiva dei bambini (educatrici) aiutate dal dottorPasquale Borriello,punto di riferimento per l’uso dei linguaggi artistici in psicologia, eValentina Velleca e Angelo Sarnataro(esperte in linguaggi creativi).

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico