Caserta

“Forum Days”, presentato il progetto

L'assessore Gimmi CangianoCASERTA. E’ partito ufficialmente “Forum Days”, progetto seminariale sostenuto dal Settore Politiche Giovanili della Regione Campania per la Provincia di Caserta.

Ad inaugurare il progetto è stata una conferenza stampa svoltasi stamani presso la sede dell’assessorato provinciale alle Politiche del Lavoro di via Santa Chiara a Caserta. Nel corso dell’incontro sono intervenuti il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, l’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro, Gerolamo Cangiano, la responsabile dell’ Agp (Agenzia giovani provinciale), Giovanna Sparago, e il presidente del Forum giovani provinciale, Mario de Pippo.

Ad aprire i lavori è stato il presidente Zinzi, il quale ha sottolineato “la ricchezza del programma di Forum Days, che prevede 5 incontri su 5 temi di grande interesse ed attualità. L’importanza di questo progetto – ha aggiunto Zinzi – sta nella sua apertura a tutti i giovani, non solo a quelli che fanno parte delle associazioni, ma a chiunque sia interessato ad approfondire tematiche di rilievo”. Zinzi, poi, ha fatto riferimento alla situazione occupazionale, spiegando come la provincia di Caserta “debba diventare Terra di Lavoro non solo di nome ma anche di fatto. C’è bisogno di un rilancio economico importante”.

Il presidente della Provincia, dopo aver lodato il lavoro dell’assessore Cangiano, che si è impegnato per favorire un maggiore sviluppo dei Centri per l’impiego, ha toccato anche il tema dei rifiuti: “In questi giorni – ha spiegato – si è parlato molto di discariche e, in particolare, della cava Mastroianni. Voglio ribadire che nella cava Mastroianni non verranno mai sversati i rifiuti”.

L’assessore provinciale alle Politiche del Lavoro, Gerolamo Cangiano, ha sottolineato l’importanza del coinvolgimento dei giovani in questo tipo di iniziative: “Si tratta – ha detto – di eventi molto utili a far confrontare i giovani su tematiche di grande importanza. La caratura degli ospiti dei vari incontri e gli argomenti scelti per i seminari sono una garanzia per la perfetta riuscita dell’iniziativa”. “Forum Days” si articola in una serie di incontri tematici in cui i veri protagonisti saranno i ragazzi appartenenti ai Forum dei Giovani della provincia di Caserta, gli studenti iscritti alle scuole secondarie superiori e tutti i giovani che dimostrano particolare interesse per l’approfondimento di questioni relative alle nuove generazioni. “Forum Days” si articola in cinque incontri tematici, che partiranno lunedì 20 dicembre per concludersi il 21 febbraio.

In occasione di ogni appuntamento saranno presenti ospiti illustri, che daranno il loro importante contributo al dibattito. Il primo incontro è fissato per lunedì 20 dicembre e il tema trattato è quello della “Legalità e senso civico”, con il titolo “Camorra: no grazie!”.

Ospiti, tra gli altri, il deputato di Fli, Gianfranco Paglia e l’assessore regionale Pasquale Sommese. Il 13 gennaio 2011 grande appuntamento con il tema dell’istruzione: il direttore generale della Luiss, Pierluigi Celli, risponderà alle domande su “Mal di merito: talento da svendere”.

Gli altri tre incontri (28 gennaio, 11 febbraio e 21 febbraio) riguarderanno politiche sociali e immigrazione (ospite monsignor Bruno Schettino, arcivescovo emerito di Capua e l’assessore regionale Severino Nappi), meritocrazia e valorizzazione dei talenti (presenti il commissario regionale dell’Udc, Gianpiero Zinzi, e il coordinatore nazionale di Generazione Giovani, Gianmario Mariniello) e ambiente e territorio, con la partecipazione del presidente onorario di Legambiente, Ermete Realacci, del deputato del’Udc, Mauro Libè, e del presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, che concluderà i lavori. Cinque incontri di ottimo livello, utili a far confrontare i giovani casertani su tematiche di estremo interesse e di grande attualità.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico