Campania

Rifiuti: “Per Capodanno Napoli pulita, entro 15 giorni tutta la provincia”

 NAPOLI. Entro il 31 dicembre saranno liberate dalla spazzatura le strade della città di Napoli, ed entro 15 giorni quelle di tutta la provincia.

E’ l’obiettivo che si sono prefissati i partecipanti alla riunione di mercoledì a Palazzo Chigi sull’emergenza rifiuti in Campania. All’incontro, presieduto dal sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gianni Letta, hanno partecipato il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, il sindaco di Napoli, Rosa Russo Jervolino, i presidenti ed i prefetti delle province campane, il responsabile della Protezione Civile, Franco Gabrielli. Il 4 gennaio prossimo si terrà unanuova riunione a Palazzo Chigi per indicare soluzioni strutturali al problema.

“L’intesa è stata possibile – ha sottolineato il sottosegretario Letta – grazie al profondo senso di responsabilità e sensibilità istituzionale di tutti i partecipanti alla riunione; a partire dalle Province campane. Ma anche grazie al consistente apporto allo smaltimento dei rifiuti proveniente da diverse regioni italiane”.

Poco prima il premier Silvio Berlusconi, in collegamento telefonico con un’iniziativa del Pdl a Napoli, aveva detto: “C’è qualcuno che cerca di ostacolare con ogni mezzo il nostro operato. Altrimenti non si spiegherebbe come sorgono sempre delle difficoltà nuove. Penso di tornare ad assumere direttamente la responsabilità per l’immediato sgombero ma anche per gli impianti futuri”.

A Napoli la spazzatura accumulata lungo le strade ammonta a circa mille tonnellate, a fronte delle 1400 degli ultimi due giorni. Ma la situazione è ancora più grave nei comuni della provincia, dove si calcolano almeno 14mila tonnellate.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico