Pomigliano d’Arco - Castello di Cisterna

Fiat Pomigliano, 353 lavoratori lasciano l’azienda

Fiat PomiglianoNAPOLI. Il prossimo 31 dicembre saranno 353 i lavoratori dello stabilimento “Giambattista Vico” della Fiat di Pomigliano che lasceranno l’azienda in mobilità volontaria per un accordo siglato con l’azienda nei mesi scorsi, che prevede il provvedimento per 500 unità entro la fine del 2011.

Tra questi ci sono una settantina di giovani tra i quali figure professionali di eccellenza, come il team leader Pieralberto Civitella, 31enne di Torre del Greco, che parla di una decisione ”sofferta, ma necessaria dal punto di vista psicologico”. ”Ho voglia di lavorare – spiega – e a Pomigliano siamo in cassa integrazione da tre anni. A differenza degli operai io non ho potuto protestare quando le cose hanno cominciato ad andar male, e nei tempi duri miè stata anche negata la trasferta che sarebbe servita a stare meglio economicamente”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico