Campania

Agguato mortale a Scampia, uomo crivellato di proiettili

 NAPOLI. Salvatore Di Napoli, 33 anni, è stato ucciso nella serata del 15 dicembrenel quartiere periferico di Scampia, in via Ghisleri.

Secondo le prime ricostruzioni, l’uomo è stato avvicinato da alcuni sconosciuti che gli hanno esploso contro una decina di proiettili, ferendolo alla testa e all’addome. Inutili i soccorsi, Di Napoli è morto prima dell’arrivo in ospedale. Sul posto è giunta la polizia che sta accertando l’eventuale affiliazione della vittima a clan camorristici della zona, dal momento che la modalità dell’agguato ha tutti gli elementi di un’esecuzione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico