Aversa

Il sesto Trofeo Hercules si fregia di un ospite internazionale

 AVERSA. La sesta edizione del Trofeo Hercules, tenutasi il 28 dicembre nella galleria San Paolo al Seggio,verrà ricordata perché quest’anno, per la prima voltavolta, c’è stata la presenza di un atleta internazionale, Igor Nikolaienko.

L’ucraino ha stravinto la gara aggiudicandosi anche la palma di miglior atleta della competizione. Soddisfatta l’associazione “Amici dell’Atletica” che, attraverso il suo presidente, si dice fiduciosa per il prosieguo di questa manifestazione sportiva nata un po’ per gioco, ma che quest’anno ha spento la sua sesta candelina.

“L’anno prossimo – spiega il presidente – spero di riuscire, grazie al Comune ed ai molti sponsor che si stanno avvicinando, di far fare un ulteriore salto di qualità al trofeo. Essere riusciti a portare un atleta di caratura internazionale è fonte di gioia. Ma oltre a Nikolaienko, l’applauso va anche agli atleti che si sono cimentati in questa sana competizione, come Pasquale Indiani (‘veterano’ del trofeo, sei presenze come sei le edizioni). Ringrazio poi l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Domenico Ciaramella e in particolar modo il consigliere Michele Galluccio che è stato sin dalla prima edizione vicinissimo al trofeo. E’ proprio grazie a persone come Galluccio che siamo riusciti a crescere”.

L’associazione, infine, rivolge un grosso in bocca a lupo al consigliere Paolo Santulli, che ha ricevuto dal sindaco la delega per la costruzione della pista di atletica leggera.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico