Aversa

I sogni degli aversani riposti vicino all’Albero dei Desideri

 AVERSA. “L’albero dei desideri”, un albero di natale magico, alto e colorato, con una teca di cristallo dentro cui riporre i sogni e le aspirazioni per il nuovo anno.

L’idea è stata realizzata dall’Asco – associazione dei consumatori, di cui è portavoce l’avvocato Cinzia di Bernardo.

“Abbiamo stretto un partenariato con la Confesercenti, che ci ha messo a disposizione un albero, per la precisione quello all’altezza della pasticceria Pelosi – ha dichiarato la Di Bernando – e lo abbiamo predisposto in modo che i cittadini possano esprimere i loro auspici per l’anno nuovo inserendoli in una teca protetta. Alla fine delle festività i bigliettini verranno raccolti in un libro che verrà poi consegnato alle scuole. Un progetto per sognare”.

Un’idea nata anche osservando l’esperienza di altre città italiane, in cui sono numerosi gli alberi su cui vengono posti bigliettini augurali, e che hanno riscosso, negli scorsi anni, un grande consenso di pubblico. Sarà simpatico ed interessante scoprire, alla fine del percorso natalizio, quali sono le aspettative ed i sogni degli aversani, le aspirazioni ed i suggerimenti per migliorare una città difficile ma anche tanto bella.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico