Aversa

Casa dello Studente in via Castello: consegnate chiavi all’Adisu

 AVERSA. L’Adisu della Seconda Università degli Studi di Napoli potrà disporre, in comodato d’uso gratuito, dei locali dell’ex scuola media “Manzoni” per realizzare residenze universitarie.

Sono state ufficialmente consegnate, giovedì mattina, le chiavi dell’immobile ai rappresentanti dell’azienda per il diritto allo studio dal Comune di Aversa. Presenti alla consegna il sindaco Domenico Ciaramella, l’assessore all’Università Alfonso Oliva e per l’Adisu, il dottor Pascarella e il dottor De Novellis.

“Da adesso l’Adisu è entrata in pieno possesso dell’immobile di Via Castello – ha detto Ciaramella – e, come prevede la convenzione già siglata, viene attribuita all’Adisu la gestione degli immobili, i lavori di restyling ma anche le spese di manutenzione ordinaria e straordinaria, l’arredo e i costi delle utenze. Nel dettaglio si prevede di realizzare circa ottanta residenze nell’ex scuola di via Castello da completare entro settembre 2012. Tutto ciò grazie ad un finanziamento regionale di circa sei milioni di euro. Il progetto, che mira ad agevolare gli studenti fuori sede iscritti alle facoltà di Ingegneria e Architettura della Sun, è il primo del suo genere in provincia di Caserta”. “E’ un progetto ambizioso – conclude Ciaramella – sia per la nostra Città che per l’intera provincia di Caserta”.

Nei prossimi giorni verrà consegnata, con le stesse modalità anche la seconda struttura, ovvero quella di via Saporito, nell’ex carcere mandamentale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico